Il Coro / The Choir
La formazione a Gerusalemme nel 2016 / Jerusalem 2016
La Discografia / Recordings
Scopri le nostre pubblicazioni in LP e CD... Find our recordings in LP and CD...
Spettacolo/Show: IL RACCONTO DELLA GRANDE GUERRA

Siamo lieti di...

Leggi tutto...
Il Repertorio /Repertoire
Scopri i brani più significativi del nostro attuale repertorio... / Discover our current repertoire...
LA RASSEGNA CORALE CITTA' DI GALZIGNANO TERME

Annualmente il Coro organizza la "Rassegna Corale Città di...

Leggi tutto...
I prossimi appuntamenti / Next Events...
Segui il Coro ai prossimi concerti... / Follow us...
Il Coro nel Mondo / The Choir in the World
Bielorussia 2017 / Belarus 2017
Il Coro nel 1969 diretto da Don Mario Ceccato / The Choir in 1969 conducted by Don Mario Ceccato
1968-2018 - Mezzo secolo di storia corale... / 1968-2018 - Half a Century of Choral Life!

 

FacebookMySpaceRSS Feed

 

Com’è nato il Coro Monte Venda?

G.M: E’ nato perché nel Concilio Vaticano II, del 1967, è stato deciso che nelle chiese non si potevano più fare i grandiosi cori che c'erano una volta. Hanno deciso che era il pubblico che doveva cantare e non un grande coro, comunque preparatissimo, perché volevano che fosse la gente che cantasse tutti insieme, e hanno eliminato implicitamente tutti i cori.

A Galzignano è successa la stessa cosa. Il parroco è stato costretto a decidere che il coro della chiesa non poteva più cantare. Ecco perché per non perdere, diciamo, questo gruppo che cantava in chiesa (erano già tutte persone molto anziane praticamente) han detto: allora facciamo un altro coro, facciamo un coro di canti di montagna.

Siccome che mi avevano già sentito a Galzignano perché qualche anno prima mi ero già impegnato a Galzignano in un concerto proprio in piazza con il mio coro Tre Pini, e allora mi conoscevano, mi hanno contattato per chiedermi se potevo dare una mano a mettere insieme questo nuovo coro di canti di montagna (con questa particolarità).

Un giorno sono andato a Battaglia Terme con il mio coro Tre Pini a fare un concerto al cinema Roma di Battaglia. Alla fine del concerto esco coi miei ragazzi in piazza e mi accolgono delle persone tutte di Galzignano, compreso il parroco, don Mario Ceccato, i quali mi dicono: “Maestro, abbiamo tanto piacere se domani viene qui a Galzignano che parliamo perché abbiamo bisogno del suo aiuto”.

E’ cominciata così!

­